EDITORIALE GENNAIO 2020 | Cambia il giornale, non la mission: veicolare messaggi corretti

Questo è un numero speciale di Uilpa Magazine, una delle novità che abbiamo creato per inaugurare nel migliore dei modi questo 2020. Il nostro organo ufficiale di stampa, registrato nello scorso mese di luglio presso il Tribunale di Roma, dopo già ben cinque anni di attività alle spalle, ha cambiato veste e volto per regalarvi un prodotto migliore, ricco di informazioni non limitate solo al terreno sindacale ma che spaziano dalla Politica, all’Attualità, dall’Economia alla Cultura, dalla Cronaca allo Sport ed allo Spettacolo. Profondamente rinnovato nella sua veste grafica ed editoriale, il Magazine della Uilpa – che si caratterizza anche per le sue potenzialità multimediali – avrà l’importante funzione di rilanciare le notizie che ci riguardano direttamente, anche attraverso l’apposito sito collegato alla testata.

Abbiamo anche previsto la collaborazione dei responsabili delle nostre strutture territoriali per rappresentare – attraverso appositi articoli ed approfondimenti – le problematiche sindacali delle specifiche realtà amministrative e territoriali, che noi pubblicheremo al fine di divulgare quanto più possibile tutte le questioni che riguardano la P.A.

Siamo molto orgogliosi di essere cresciuti tanto in questi anni anche dal punto di vista della comunicazione, che è diventata un fiore all’occhiello della nostra Organizzazione, grazie alla qualità delle nostre idee, al nostro genio ed alla nostra fantasia, al grande impegno dei nostri addetti ai lavori.
Del resto non avremmo potuto fare diversamente, perché è d’obbligo essere al passo con i tempi in ogni aspetto della nostra attività.

Oggi la comunicazione è tutto. Attraverso la comunicazione si riescono a veicolare i propri messaggi, che diversamente non escono dal ristretto perimetro dei simpatizzanti. Ovviamente le grandi lobby non hanno questo tipo di problemi perché a loro favore gioca tutto il sistema della comunicazione! Hanno porte aperte in TV – come godono di ampi spazi sui giornali – e se loro vanno in televisione e gli è sufficiente un minuto per far passare dei concetti e renderli credibili agli occhi dell’opinione pubblica, noi dobbiamo spendere ore ed ore per interloquire con la cittadinanza e cercare di veicolare messaggi corretti. Ma a noi ciò di certo non spaventa!

Servizi video, comunicati stampa chiari e diretti, ampio utilizzo dei Social ed ora anche una testata giornalistica ufficiale sono i nostri strumenti di comunicazione, con i quali continueremo a raccontare e a diffondere la verità, a veicolare messaggi e informazioni non solo ai lavoratori ma anche a tutti i cittadini.

Il nostro impegno in questo senso cresce e ne siamo orgogliosi. Ma si tratta anche di un impegno che deve essere condiviso da ognuno di Noi per espandere il nostro raggio di azione in modo esponenziale e per poter quindi raggiungere una platea quanto più vasta possibile.

Io vi invito a farlo per far crescere il prestigio, la forza e la qualità della nostra Organizzazione Sindacale. Uno dei nostri punti di forza è proprio quello di raccontare la verità e questa dote che ci contraddistingue contribuirà a farci apprezzare da un pubblico sempre più vasto, dobbiamo esserne certi.

Sono sempre quegli stessi moti di orgoglio Uilpa che ci danno la forza di impegnarci su tutti i fronti con tanta dedizione, intensa passione e grande sacrificio.

C’è sempre quel cuore pulsante che batte dentro di NOI a connotare ogni nostro gesto ed a governare ogni nostra azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *